Come arrivare a Amsterdam

In aereo
L’aeroporto Internazionale Schipol di Amsterdam è il quarto aeroporto europeo in termini di passeggeri
Altre opzioni per i voli low cost sono:
– L’aeroporto di Eindhoven (a sud dell’Olanda, vicino al confine con il Belgio)
– L’aeroporto di Dusseldorf-Weeze (a sud est, proprio oltre il confine, in Germania)

In treno
Amsterdam è collegata molto bene con qualunque altra città d’Europa grazie alla rete ferroviaria europea.
La maggiore stazione ferroviaria: la stazione centrale di Amsterdam
– Tempi di percorrenza da Bruxelles, Londra, Parigi, Amburgo o Berlino: 6 ore
– Tempi di percorrenza da tutte le altre città olandesi: circa 2 ore e mezzo

In traghetto
La barca è un’opzione molto utilizzata per tutti i viaggiatori che arrivano dal Regno Unito o dalla Scandinavia.
I traghetti partono dalla Scandinavia e passano attraverso i seguenti luoghi: Newcastle, Hull o Harwich

In macchina
Amsterdam è facilmente raggiungibile in macchina grazie alla rete di autostrade europee che la collegano alla A10 (anche detta il “Ringweg”)
– Arrivando da nord: uscire al Ij Tunnel
– Arrivando da est: uscire alla Jan van Galenstraat
– Arrivando da ovest o da sud: uscire a Nieuwe Utrechtseweg

Consigli speciali
Se raggiungete Amsterdam in macchina, vi consigliamo di parcheggiare il uno dei parcheggi “Park & Ride” che sono lungo la A10 Ring e usare il traporto pubblico o la bicicletta per girare per la città